RETI TELEMATICHE

Telecomunicazione e informatica sono le due parole che compongono il neologismo TELEMATICA. L'uso delle tecnologie informatiche nelle telecomunicazioni è ciò di cui si occupa la telematica; applicazioni telematiche sono ad esempio gli sportelli Bancomat, i fax e i terminali per la lettura delle carte di credito.
Le reti telematiche connettono fra loro più computer, attraverso cavi telefonici, fibre ottiche, ponti radio, satelliti, ecc.
E' in reti di questo tipo che transitano quotidianamente e molto velocemente enormi quantità di dati. I collegamenti attraverso le reti garantiscono molteplici vantaggi; basti pensare ad un computer collegato in rete: questo può accedere alle risorse informative residenti su altri computer dislocati, può utilizzare periferiche, come stampanti o fax, collegarsi ad altri elaboratori, e così via. Le enormi potenzialità commerciali di questi nuovi e potenti canali, in un'azienda all'avanguardia, non possono essere sottovalutate.

CABLAGGI STRUTTURATI

Fonia e trasmissione dati, questi sono i principali sistemi di distribuzione di segnali presenti in una struttura, azienda o ufficio. L'integrazione dei due sistemi è il motivo per cui si sceglie un cablaggio strutturato.
Realizzare un cablaggio strutturato consente, con lo stesso tipo di supporto fisico e medesimo standard, di soddisfare esigenze diverse, come ad esempio, l'estensione a tutti gli altri sistemi che trasmettono e ricevono segnali, come il controllo accessi, videosorveglianza, gestione e apertura varchi, antenne e TV a circuito chiuso e, non ultimo, l'eliminazione dei costi di modifica dell'impianto a seguito di ampliamenti ed evoluzioni in una logica di crescita aziendale.
Anche in questo caso ci poniamo il compito di accompagnare l'utente a fare scelte orientate all'evoluzione degli impianti di trasmissione fonia/dati. Far comprendere la logica di un'unica infrastruttura affidabile rivolta ad integrare diversi sistemi è un impegno costante che trova sempre conferma nei reali risultati ottenuti.

RETI WIRELESS

Reti Wireless, in questa parola inglese, che significa “senza fili”, si definisce semplicemente un sistema di trasmissione e ricezione di segnale che non fa uso di fili.
Scegliere di utilizzare ponti radio o sistemi Wireless in una piccola media azienda, per la trasmissione di dati, fonia, immagini, è necessario quando, nella realizzazione del cablaggio strutturato, troviamo ostacoli impossibili da superare con il cavo in rame o la fibra ottica.
Il sistema di ponti radio, è poi esteso a situazioni dove grandi distanze e ostacoli, come montagne, impediscono maggiormente la trasmissione, il tutto viene superato grazie all'utilizzo di antenne per la trasmissione e la ricezione del segnale, poste su appositi pali o tralicci che insieme agli apparati di rielaborazione (amplificatori, filtri ecc.) danno vita ai ripetitori del segnale.
Pensare al futuro della connettività, nella piccola, media e grande comunicazione, senza la tecnologia Wireless è oggi, secondo gli esperti, inimmaginabile.

FIBRA OTTICA

Le fibre ottiche sono usate da numerose aziende delle telecomunicazioni per trasmettere segnali telefonici, comunicazioni internet e tv via cavo. L'assoluta immunità alle interferenze elettromagnetiche, rende la fibra ottica il mezzo più affidabile per la trasmissione di segnali. La gestione della luce creata da un trasmettitore, la trasmissione dell'impulso luminoso tramite fibra ottica e la trasformazione del segnale ottico in segnale elettrico, è in sostanza il compito dei professionisti e degli apparati che compongono l'infrastruttura.







Impiantistica: civile / industriale / settore terziario

  • impianti elettrici
  • antintrusione
  • antincendio
  • videosorveglianza
  • automazione
  • telecomunicazioni
  • condizionamento e
  • climatizzazione
  • fotovoltaico
  • computer sales
  • and services
  • hardware/software