SIAMO ATTENTI ALLA TUA SICUREZZA

Un'attenta analisi della situazione, su chi e cosa proteggere, è indispensabile per la realizzazione di un impianto d'allarme efficace contro gli aggressori, efficiente nel tempo, calibrato in termini di esigenze, dimensioni e costi.

La complessità di un impianto, non sempre è sinonimo di garanzia per raggiungere un maggior livello di sicurezza, può anzi dare più facilmente falsi allarmi. Mentre un impianto pensato badando troppo al risparmio può rivelarsi sottodimensionato e quindi insicuro.

L'utilizzo di materiali di qualità, affidabili, unitamente alla professionalità dell'installazione, costituiscono l'unica reale garanzia.

Due sono i principali gradi di protezione:
la protezione perimetrale esterna, indicata per la protezione di edifici isolati come case, ville, condomini, capannoni industriali, eventualmente circondati da terreni (giardini, prati, parchi di proprietà). L'obiettivo è impedire una penetrazione di elementi indesiderati nell'ambito della zona protetta, mediante sistemi fisici o elettronici in grado di segnalare il pericolo sia agli abitanti dell'edificio sia all'esterno (polizia, Istituti di Vigilanza).
la protezione perimetrale interna, è il sistema più ampiamente utilizzato, anche perché generalmente non comporta costi elevati, né interventi invasivi sulle strutture.
Lo scopo è quello di impedire l’accesso di intrusi nella zona interna protetta come un alloggio, un edificio, locali di lavoro, o in un ambiente maggiormente localizzato come armadi, archivi, casseforti, ecc...







Impiantistica: civile / industriale / settore terziario

  • impianti elettrici
  • antintrusione
  • antincendio
  • videosorveglianza
  • automazione
  • telecomunicazioni
  • condizionamento e
  • climatizzazione
  • fotovoltaico
  • computer sales
  • and services
  • hardware/software